Incontro con Diego De Silva

L'incontro con l'autore di venerdì, 23 aprile 2021 (ore 10:00; piattaforma meet di google) è organizzato dal Dipartimento di Lettere del Liceo Scientifico Statale "A. Genoino", nell'ambito del progetto "Incontri col Novecento" ed ha come titolo "Sfoghi malinconici al tempo del Covìd". Il titolo è un calembour in cui si gioca col nome del protagonista di un ciclo di  suoi romanzi, di nome Vincenzo Malinconico, avvocato "d'insuccesso, che, nel solco tracciato da celebri  campioni d'inettitudine, da Zeno Cosini a Ugo Fantozzi, riflette - umanamente e buffamente - sui grandi temi dell'esistenza.
Tema dell'incontro è "sfogare e far sfogare" alunni e professori su quel bolo di rassegnata inquietudine che un anno di Covìd ci ha fatto crescere dentro; e di farlo - quasi fossimo seduti sulla poltrona dell'analista - con l'esperto di malinconia che la penna di un grande scrittore contemporaneo ha creato per noi.  

Diego De Silva , nato a Napoli nel 1964 ha vissuto e studiato a Salerno, è scrittore, drammaturgo e sceneggiatore.

Presso Einaudi ha pubblicato i romanzi La donna di scorta (2001, precedentemente pubblicato da Pequod Edizioni nel 1999), Certi bambini (2001,Premio Selezione Campiello[1], Premio Brancati[2] e Premio Bergamo.[3]), Voglio guardare (2002), Da un'altra carne (2004), Non avevo capito niente (2007, Premio Napoli - Libro dell'anno;[4] finalista premio Strega), Mia suocera beve (2010), Sono contrario alle emozioni (2011), Mancarsi (2013), Terapia di coppia per amanti (2015), Divorziare con stile (2017), Superficie (2018). Ha ricevuto tra gli altri premi anche il Premio Nazionale Letterario Pisa ex aequo di Narrativa nel 2003.[5]

Da Certi bambini è stato tratto nel 2004 il film omonimo diretto dai fratelli Andrea e Antonio Frazzi, vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, fra cui l'Oscar europeo e due David di Donatello; da Terapia di coppia per amanti, nel 2017, il film omonimo diretto da Alessio Maria Federici.

Scrive anche per il cinema, collabora al quotidiano Il Mattino, al settimanale L'Espresso e all'inserto culturale Tuttolibri del quotidiano La Stampa.

I suoi libri sono tradotti in Inghilterra, Francia, Spagna, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Grecia, Israele, Serbia, USA.

fonte delle notizie: wikipedia

 Altre notizie sull'autore e sui suoi libri sul sito di Einaudi al seguente link

https://www.einaudi.it/autori/diego-de-silva/

Leggi l'articolo della nostra studentessa pubblicato da "Il Quotidiano" negli allegati della pagina

Allegati
Il Quotidiano - La malinconia di oggi e la ripresa della vita - Articolo di una nostra studentessa